Pizza in Teglia

Di : | 0 Commenti | On : 2 Dicembre 2022 | Categoria : Notizie ricette

pizza in teglia

Gustarla in una delle innumerevoli pizzerie al taglio di Napoli è sicuramente l’ideale, ma la pizza in teglia si può preparare anche a casa.

pizza in teglia
Stampa Pin
4 from 1 vote

Pizza in Teglia

Hai voglia di una pizza semplice e golosa ? La mia pizza in teglia è la ricetta perfetta per te! Provala, la amerai.
Portata antipasto
Cucina Italian
Keyword farina, pizza
Preparazione 10 minuti
Cottura 12 minuti
Tempo totale 1 day 20 minuti
Porzioni 1 Dose per 1 teglia
Calorie 550kcal

Attrezzi

1 teglia 30×40 cm

Ingredienti

  • 400 g farina 0 forte, W da 270W a 350W
  • 3 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • qb semola rimacinata di grano duro
  • 400 g di pomodori pelati
  • qb sale
  • un pizzico di zucchero
  • qb basilico
  • 250/300 g di mozzarella

Istruzioni

  • Mettete la farina in una capiente ciotola con il lievito di birra secco e lo zucchero, versate man mano l’acqua e mescolate con un cucchiaio. (Se usate il lievito di birra fresco scioglietelo in poca acqua presa da totale). Verso la fine aggiungete il sale e l’olio, mescolando sempre con un cucchiaio. Avrete un impasto molto morbido, grumoso e appiccicoso è normale, fatelo riposare circa 10-15 minuti a temperatura ambiente.
  • Rovesciate l’impasto su di una spianatoia ben infarinata con la semola rimacinata o farina, dategli una forma rettangolare e procedete alle pieghe: prendete un lato dell’impasto e ripiegatelo verso il centro, fate la stessa cosa con il lato opposto e fate così anche per gli altri due lati. Arrotondate l’impasto e mettetelo in una ciotola leggermente unta d’olio, coprite bene con la pellicola alimentare e mettete in frigo per 20-24 ore. Impastate la sera prima per averla pronta per la cena del giorno successivo.
  • Il giorno successivo verso le 18 tirate l’impasto fuori dal frigo (non vi preoccupate se lo vedete poco lievitato perché in frigo l'impasto matura lentamente, inoltre tende ad allargarsi soprattutto se l'avete messo in una ciotola larga) tenete a temperatura ambiente per circa 2 ore sempre coperto. (se volete fare 2 pizze singole leggete le note) Preparate la farcitura: frullate con un frullatore i pelati , condite con un filo d’olio, un pizzico di zucchero ed aggiustate di sale. Unite qualche foglia di basilico e mescolate. Strizzate la mozzarella dal liquido in eccesso e spezzettatela. Ungete leggermente una teglia con l’olio e spolveratele con un po’ di semola (sarà questa che farà staccare la pizza senza problemi dalla teglia).
  • Rovesciate l’impasto al centro della teglia. Stendete la pizza in teglia spolverando leggermente la parte superiore dell’impasto e le mani con un po’ di semola cercando di non rompere le bolle che si sono formate. Condite la pizza con il pomodoro preparato in precedenza, unite qualche foglia di basilico ed un filo di olio evo. Fate riposare la pizza a temperatura ambiente fino a quando il forno non raggiungerà la temperatura. Preriscaldate il forno a 250° statico. Fate cuocere per circa 10 minuti su ripiano più basso del forno e poi altri 10 minuti in quello centrale. Mettete la mozzarella gli ultimi 2 minuti di cottura. Sfornate e servite…non potrete più farne a meno!!!

Note

Per una buona pizza a lunga maturazione è importantissimo usare una farina molto proteica e forte. La forza deve essere tra 270W a 350W. 

Provate la ricetta e fateci sapere

Nutrition

Serving: 1(200 g) | Calorie: 550kcal | Carbohydrates: 92.52g | Proteine: 19.26g | Fat: 10.53g | Grassi saturi: 4.452g | Zucchero: 1.34g

[wpurp-searchable-recipe]Pizza in Teglia – – , ; – – Italian – piatti – pasta – pizza[/wpurp-searchable-recipe]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *