Google come Apple, esplora un’app antitracciamento per migliorare la privacy degli utenti. Una funzione che ha già scatenato una guerra tra Cupertino e Facebook

6 Febbraio 2021 0 Di admin

Come riporta Ansa nelle settimane scorse è esplosa la polemica tra Apple e Facebook. L’azienda di Cupertino, in un prossimo aggiornamento software per iPhone e iPad, aggiungerà infatti una nuova funzionalità chiamata ‘App Tracking Transparency’ che consente agli utenti di scegliere se le app possono raccogliere dati su di loro attraverso altre app e siti web. La mossa ha scosso l’industria della pubblicità digitale, in primis Facebook che si è lamentata per la funzione che limiterà la capacità di offrire annunci personalizzati e generare entrate. Nei giorni scorsi il ceo di Apple Tim Cook, durante una conferenza a Bruxelles ha colto l’occasione per condannare proprio questo modello di business.