Covid, il rinnovo patente e revisione slittano al 31 aprile. Le date

7 Dicembre 2020 0 Di admin

La seconda ondata del covid ha portato anche a provvedimenti di rinvio per gli automobilisti. A partire dal rinnovo delle patenti e dalle revisioni auto, prorogate ad aprile.

Patenti e fogli rosa scaduti in scadenza
La validità di questi documenti, con scadenza tra il 31 gennaio e il 28 ottobre 2020, era stata prorogata al 13 gennaio 2021. Un nuovo provvedimento li ha prorogati fino al 30 aprile 2021.

Per le patenti viene applicato l’articolo del nuovo decreto che riguarda il prolungamento della validità dei documenti di riconoscimento. Così, la proroga delle patenti che scadono entro il 31 dicembre 2020 arriva al 30 aprile 2021, il che significa che la norma non interessa i permessi di guida in scadenza dal 1° gennaio prossimo.

Oltre alle patenti ed ai fogli rosa in scadenza entro fine anno, la proroga fino al 30 aprile comprende anche i certificati di idoneità alla guida (i cosiddetti patentini per ciclomotori) e le patenti rilasciati da uno stato dell’Unione europea agli automobilisti che poi hanno fissato la residenza in Italia.

Revisioni
Per le revisioni resta in vigore il DL Semplificazioni di settembre e quindi i veicoli con revisioni in scadenza prima di febbraio 2020 potevano circolare (solo in Italia) fino al fino al 31 ottobre 2020. Se la revisione scadeva nel mese di febbraio si poteva circolare fino al 31 ottobre in Italia e fino al 30 settembre nei Paesi UE. I veicoli con revisione scaduta fra marzo e agosto vedono una proroga di 7 mesi dopo la scadenza in Italia e nei Paesi UE. Per la sola Italia ci sono altre proroghe: la revisione in scadenza a settembre si può rinnovare fino al 31 dicembre 2020 mentre quelle scadute a ottobre e novembre e quelle che scadranno a dicembre saranno prorogate fino al 28 febbraio 2021.

Esami di guida
Gli esami di guida sono sospesi nelle zone rosse finché il nuovo resta in vigore. Significa che non si faranno i test fino a oggi 3 dicembre in Valle d’Aosta, Toscana, Abruzzo, Campania e nella Provincia autonoma di Bolzano, mentre sono appena ripresi in Lombardia, Piemonte e Calabria, passate domenica scorsa in zona arancione. Sospese anche le prove pratiche per chi deve fare la revisione della patente.